Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Anticipata la decisione, inizialmente prevista il 14 gennaio

Legge elettorale, la Consulta deciderà domani


Legge elettorale, la Consulta deciderà domani
03/12/2013, 20:36

ROMA - Con una improvvisa accelerazione, la Corte Costituzionale ha deciso che la sentenza sulla legge elettorale verrà emessa domani, al termine della Camera di Consiglio che inizierà alle 9.30. Inizialmente i giudici avevano annunciato che si sarebbero riuniti per decidere il prossimo 14 gennaio, ma evidentemente hanno cambiato idea. 
Questa mattina avevano parlato prima il giudice relatore, Giuseppe Tesauro, e poi i ricorrenti. La questione presentata alla Consulta riguarda il premio di maggioranza alla Camera dei Deputati, considerato eccessivo - e quindi in violazione della Costituzione quando dice che il voto è libero e personale - dato che permette anche ad un partito che raggiunga il 20 o il 25% di avere il 55% dei seggi in Parlamento. 
Ma questa sentenza è importante anche da un altro punto di vista: stante l'assoluta paralisi del Parlamento, la sentenza potrebbe essere l'impulso adatto ad avere una legge elettorale decente.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©