Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora un caso in cui sono colpiti gli innocenti

Legnano: genitori morosi, a mensa i bambini solo pane e frutta


Legnano: genitori morosi, a mensa i bambini solo pane e frutta
17/09/2010, 16:09

LEGNANO (MILANO) - Ancora un caso in cui un'amministrazione comunale decide di colpire dei bambini per punire la morosità dei genitori, Questa volta accade a Legnano, uno dei comuni più grandi della provincia milanese. Ci sono 133 famiglie che quest'anno non hanno potuto pagare la retta per la mensa, e quindi il Comune, che ha un credito di 44 mila euro derivante dalle morosità degli anni precedenti, ha deciso di procedere direttamente contro i bambini: i figli delle famiglie morose, al momento della mensa, verranno fatti accomodare da un'altra parte, rispetto agli altri bambini, e gli verrà servito solo un panino e un frutto o un succo di frutta. Questo però - garantiscono dal Comune - solo per tre giorni (generosi, vero? ndr) perchè oltre non possono andare.
In realtà è l'ennesimo caso di un copione collaudato, anche perchè economico. Perchè perdere tempo e soldi in raccomandate, ingiunzioni e così via? Più facile colpire i bambini, additarli al pubblico ludibrio, isolarli dai compagni e quindi colpirli sia nel fisico col digiuno che nella dignità.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©