Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Lei vuole andarsene, lui la getta dalle scale; ricercato per omicidio


Lei vuole andarsene, lui la getta dalle scale; ricercato per omicidio
06/08/2009, 10:08

Ennesimo episodio di sangue, questa volta in provincia di Milano; e anche questa volta una reazione violenta ad una decisione legittima di una donna. E' avvenuto a Paderno Dugnano, frazione Calderara, in via Cartesio. Lucia Boaretto, 59 anni, dopo un litigio verbale col convivente Mario Parlagiacomo di 60 anni, decide che non è più disposta a restare in quella casa e quindi che deve andare via. Ma Parlagiacomo lo considera un affronto personale, quindi l'afferra e la scaraventa giù per i 5-6 metri che separano i due livelli della casa. L'atterraggio sul marmo, di testa, è letale per la donna. Forse prima l'ha anche colpita con calci, pugni e schiaffi. A quel punto l'uomo si fa prendere dal panico e telefona al fratello, dicendo di avere ammazzato la donna. Dopo di che spegne il cellulare, sale sulla sua automobile e sparisce. I due figli, Fabio e Luigi, informati dell'accaduto, suggeriscono agli inquirenti che Parlagiacomo potrebbe essersi rifugiato dai parenti a Cinisello Balsamo, ma sembra che finora questa sia una falsa pista, secondo i Carabinieri che stanno seguendo le indagini. E quindi si continua a cercare l'uomo, che a questo punto è accusato di omicidio volontario.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati