Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ecco la dichiarazione schock rilasciata ai pm

Lele Mora: " Io e Corona abbiamo avuto una relazione"


Lele Mora: ' Io e Corona abbiamo avuto una relazione'
27/09/2010, 14:09

"Ebbi una relazione con Fabrizio Corona, spesi per lui circa 2 milioni di euro nel periodo 2004 - 2006. I soldi provenivano da fatture false". E' stata questa la dichiarazione schock che Lele Mora ha fatto ai pm Eugenio Fusco e Massimiliano Carducci nell'ambito dell'inchiesta cul crac della Corona's. Le indagini hanno messo in luce che i 3 milioni di euro consegnati dall'imprenditore Marcello Silvestri e ricevuti da Lele Mora non solo provenivano da fatture false ma furono spese per regali a Fabrizio Corona.
Regali che consistevano in 8 autovetture come un Audi cabriolet e una Bentley Continental e in un appartamento in via De Cristoforis a Milano. "Ho rifornito Corona di circa 1 milione e 500mila euro in contanti che doveva utilizzare per l'acquisto dell'appartamento", ha spiegato Mora ai pm. L'inchiesta in corso riguarda 8 persone indagate per dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture false, emissione di fatture false, bancarotta fraudolenta e riciclaggio, omessa presentazione della dichiarazione dei redditi. Inchiesta in cui figurano proprio Corona e Mora, per i quali il pm Eugenio Fusco ha chiuso le indagini ma chiederà il rinvio a giudizio per frode fiscale e bancarotta.
Stralciata la posizione dell'ex moglie di Corona, Nina Moric, per una richiesta di archiviazione. Secondo quanto dichiarato da Lele Mora nel 2005 iniziarono i litigi tra Corona e Moric. Sembra che fu proprio lei a scoprire la relazione fra i due.
"Succedeva spesso che Corona veniva buttato fuori di casa e mi chiedeva ospitalità - spiega Mora - . Io gli avevo consigliato di prendersi una casa e gli promisi che l'avrei aiutato economicamente. Ho dato a Corona denaro per ben 10-11anni".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©