Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il messaggino con tanto di coordinate bancarie

Lele Mora chiede soldi via sms: "Mi serve aiuto"


Lele Mora chiede soldi via sms: 'Mi serve aiuto'
23/12/2011, 09:12

MILANO - A quanto pare Lele Mora è rimasto senza un centesimo in tasca. Lo dice lui, in un sms che ha inviato a tutti gli amici, conoscenti e tutti quelli di cui aveva il numero di cellulare. Il messaggio, come riporta Repubblica, è: "Sapete quale sarebbe il mio più grande regalo di Natale? Tornare assieme a tutti Voi... Se potete, aiutatemi a fare questo inviando un contributo a questo comitato “Gli amici di Lele Mora “ — c/c bancario iban: IT 93 Y... (causale donazione “gli amici di Lele Mora”)... Quando ho potuto, con voi ho condiviso business e divertimenti. Buon Natale... un amico Lele Mora".
In effetti Mora è sempre stato uno spendaccione, sono anni che vive in un lusso sfrenato, con aereo privato, feste faraoniche e così via. Per questo, negli ultimi tempi si è fatto prestare ingenti somme da Berlusconi - circa 3 milioni - tramite Emilio Fede, che se ne è intascato uno, secondo le dichiarazioni dello stesso Mora. Il punto è che questi soldi, secondo la Procura, non sono un prestito, ma la ricompensa per aver portato ad Arcore Ruby Rubacuori (ancora minorenne) e molte altre ragazze; ed è per questo che Mora è imputato di sfruttamento della prostituzione, anche minorile.
Ma soprattutto ci sono le condanne e i processi per bancarotta fraudolenta, non solo della sua Lele Mora Management, ma anche della società immobiliare della figlia. Per questi motivi l'ex imprenditore dello spettacolo è in carcere da 6 mesi, anche se gli avvocati cercano di farlo scarcerare per motivi di salute barcollante.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©