Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Ma chiede una riduzione della pena

Lele Mora ritira l'appello nel processo Ruby


Lele Mora ritira l'appello nel processo Ruby
10/10/2014, 12:36

MILANO - Lele Mora ha deciso di uscire dal processo Ruby, per cui è stato condannato in primo grado a 7 anni di reclusione insieme ad Emilio Fede (anche lui condannato a 7 anni) e a Nicole Minetti (condannata a 5 anni) per sfruttamento della prostituzione, anche minorile. Ha quindi presentato un atto di parziale rinuncia ai motivi per l'appello, mantenendo solo quelli relativi ad una riformulazione della pena e all'uso della continuazione. In pratica, Mora non chiede più un "controllo" dell'operato dei giudici di primo grado, ma solo una riduzione della pena. 

Il suo avvocato, parlando con i giornalisti, ha detto che Mora vuole semplicemente uscire dal processo e che si tratta di una scelta fortemente voluta sin dal luglio scorso.

In ogni caso, in caso di condanna, il rischio per l'ex impresario è di finire comunque in galera, visto le altre condanne ricevute.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©