Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Per l'apertura il nostro parere è vincolante"

Leone, pres. Parco Vesuvio: "Ci opporremo ad apertura discarica"


Leone, pres. Parco Vesuvio: 'Ci opporremo ad apertura discarica'
22/10/2010, 11:10

NAPOLI - “Noi ci batteremo con tutti i mezzi, naturalmente non cruenti, che la legge ci mette a disposizione. Il Parco ha gli strumenti per mettersi fortemente di traverso contro la minacciata apertura della nuova discarica”. Lo dice il presidente del Parco nazionale del Vesuvio Ugo Leone in un'intervista oggi in edicola sul quotidiano ecologista Terra. “Quando abbiamo fatto ricorso al Tar contro la cava Sari, che è stato accolto - spiega Leone -, ci siamo accorti che né nel decreto e né in alcun altro atto era prevista l’apertura di una strada che collega via Zabatta con la cava e che ora verrebbe utilizzata anche per accedere all’eventuale nuova discarica. E la legge prevede che chi vuole aprire una strada deve consultare il Parco, ente che deve emettere un parere vincolante. E a noi nessuno ha mai chiesto nulla”.
In più - conclude - una seconda discarica nel Parco provocherebbe certamente una seconda procedura d’infrazione dell'Ue. Che pagheremmo tutti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©