Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Titano lascia la procura di Napoli

Lepore in pensione, presiede Pennasilico


.

Lepore in pensione, presiede Pennasilico
15/12/2011, 14:12

NAPOLI – Cambio al vertice in procura. Dopo la festa d’addio di Giovandomienico Lepore che lascia l’incarico di procuratore capo per raggiunti limiti d’età, subentra nell’incarico Sandro Pennasilico fino a nomina del nuovo numero uno della procura napoletana. Il titano Lepore, come l’abbiamo ribattezzato noi della Julie per il suo impegno nella lotta al contrasto della malavita, ha tenuto una conferenza d’addio al cospetto dei suo collaboratori e aggiunti che è servita anche a fare il punto sui risultati raggiunti mediante il lavoro certosino di personaggi come Cafiero de Raho, Cantelmi, De Chiara, Melillo e lo stesso Pennasilico. Adesso si apre il toto procuratori, anche se i nomi dei favoriti, almeno in servizio in regione, già circolano da qualche tempo. Si tratta di Corrado Lembo, procuratore di S. Maria Capua Vetere da una parte e dall’altra di Paolo Mancuso, capo dei PM di Nola. Un dato è certo: chiunque verrà a sostituire il ‘titano’, non avrà vita facile, specie all’indomani degli arresti di Zagaria i cui scenari per l’immediato futuro restano impensabili.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©