Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna è preoccupata per lo stato di salute del padre

Lettera a Napolitano dalla figlia di Tanzi


Lettera a Napolitano dalla figlia di Tanzi
16/05/2012, 20:05

BOLOGNA  - Lettera al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, da parte della figlia di Calisto Tanzi. La donna, nella missiva,  esprime preoccupazione per lo stato di salute del padre da tempo ricoverato nel reparto detenuti dell'ospedale Maggiore di Parma. Lo conferma uno degli avvocati dell'ex patron della Parmalat, Fabio Belloni. Il Quirinale, spiega il legale, ha risposto sottolineando la competenza in materia della magistratura assicurando che i giudici seguiranno con il massimo scrupolo l'istanza di richiesta degli arresti domiciliari presentata dalla difesa. Lo scritto e' stato allegato al fascicolo in cui gli avvocati di Tanzi chiedono, appunto, la misura alternativa alla detenzione in carcere per l'ex re del latte. "La lettera - ha specificato l'avvocato Belloni - e' giuridicamente irrilevante ed ha una valenza di tipo umano. Che una figlia - ha concluso - possa preoccuparsi per le condizioni di salute del padre e' comprensibile e giustificabile".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©

Correlati