Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le minacce estese a tutta la classe politica

Lettera di minacce con polvere bianca inviata a Zingaretti


Lettera di minacce con polvere bianca inviata a Zingaretti
31/05/2013, 17:16

ROMA - Una lettera di minacce è stata inviata al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. La lettera è arrivata verso le 13 in Regione. Le segretarie, quando l'hanno aperta, hanno avvertito al tatto la presenza di polvere all'intyerno della busta, e hanno allertato le forze dell'ordine. Sono arrivati i Carabinieri, che hanno preso la lettera per gli esami del caso. 
Secondo le prime informazioni diffuse, si ritiene che la polvere non sia nulla di pericoloso, ma per sicurezza sia la segreatria che ha aperto la lettera, sia una seconda che ha controllato il contenuto sono state ricoverate in ospedale per accertamenti precauzionali. Per quanto riguarda il contenuto, c'era una lettera scritta a mano, contenente svariate minacce rivolte non solo al Presidente della Regione Lazio Zingaretti, ma a tutta la classe politica. Ed era firmata "Nuove Brigate Rosse".
E' stato aperto un fascicolo di indagine, assegnato al procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo, responsabile del pool antiterrorismo; ma è un fascicolo dove per ora non viene ipotizzato alcun reato nè ci sono indagati. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©