Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lettera di scuse a Luigi Gambino


Lettera di scuse a Luigi Gambino
29/08/2012, 11:51

In merito all’articolo pubblicato sul nostro sito in data 18/01/2012, alle 19.01, dal titolo “Ex Sindaco di Pagani arrestato per la seconda volta”, in cui la nostra giornalista Erika Noschese riportava la notizia dell’arresto di Alberico Gambino, ex sindaco della città di Pagani, la redazione di Julie intende rendere le sue scuse al sig. Luigi Gambino, sindaco di Arenzano, per esser stato chiamato in causa senza valido motivo nel fatto in questione. Il suddetto sindaco del comune in provincia di Genova è stato vittima di un errore iconografico, in quanto una foto che lo ritraeva è stata allegata alla notizia dalla collega Noschese. Come comprensibile, si tratta di un mero errore umano, in quanto né il titolo dell’articolo, né lo stesso servizio curato dalla nostra giornalista, citava Luigi Gambino come protagonista della vicenda di cronaca. Nel titolo si specificava che la persona interessata era l’ex sindaco di Pagani, mentre nell’articolo si riportava per esteso nome e cognome del diretto interessato: Alberico Gambino. Pertanto la Julie rende le sue personali scuse a Luigi Gambino, sindaco di Arenzano, per il disguido venutosi a creare in seguito alla pubblicazione della notizia e alla correlazione della sua foto ad un fatto che non riguardava la sua persona. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©