Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' intervenuto anche il magistrato Raffaele Cantone

"Letteratura e camorra", se ne parla al Pan


.

'Letteratura e camorra', se ne parla al Pan
21/11/2011, 15:11

NAPOLI - “Letteratura e camorra”. Eccolo il tema del convegno organizzato, nella sala delle conferenze al Pan, dall’associazione culturale la Compagnia dei Trovatori.
La letteratura, anche attraverso i diversi libri scritti da magistrati, giornalisti e presidenti di associazioni, diventa un mezzo per aiutare la società civile a saperne di più. Un ruolo condiviso anche dagli addetti ai lavori, con la condizione che venga fatta corretta informazione.
E ad essere convinto che la discussione sul “fenomeno” sia fondamentale è anche Geppino Fiorenza di Libera.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©