Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Al via la costruzione del nuovo campo di calcio

Lettieri risponde all'appello di Don Luigi Merola


.

Lettieri risponde all'appello di Don Luigi Merola
08/04/2011, 17:04

NAPOLI - "I lavori sono cominciati, e si concluderanno entro il 13 maggio. Lo faremo per dimostrare che anche a Napoli si possono fare cose concrete, velocemente, rispettando tempi prestabiliti". Gianni Lettieri dà la sua parola nella sede della fondazione A Voce d'e Creature, di don Luigi Merola, in via Piazzolla al Trivio: in poco più di un mese, il campetto abbandonato accanto alla villa di un boss, sarà rimesso a nuovo. Il candidato del Pdl alle comunali di Napoli ha inaugurato con una promessa ai ragazzi della fondazione di don Merola il cantiere nel 'rettangolo' abbandonato dell'ex villa del boss dell'Arenaccia Raffaele Brancaccio, detto Bambù. Entro la fine della campagna elettorale l'area sottratta alla criminalità sarà restituita al quartiere. Si dice che Brancaccio avesse fatto costruire nell'area attorno alla villa uno zoo privato, che ospitava perfino un leone. Ora ospita la Fondazione onlus presieduta da don Merola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©