Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Era accusato di aver speso soldi della carta di credito Rai

L'ex direttore del Tg1 Minzolini assolto dall'accusa di peculato


L'ex direttore del Tg1 Minzolini assolto dall'accusa di peculato
14/02/2013, 17:25

ROMA - Augusto Minzolini, ex direttore del TG1 e attuale candidato al Senato per il Pdl, è stato assolto oggi, dal Tribunale di Roma, Sesta sezione penale. Minzolini era accusato di peculato per aver speso oltr 60 milas euro in poche mesi con la carta di credito della Rai. Una somma, poi restituita, che il giornalista ha detto di aver considerato come "spesa di rappresentanza". 
E il tribunale gli ha dato ragione, assolvendolo con la formula "perchè il fatto non costituisce reato". Accettata quindi la tesi difensiva che, nel momento in cui gli è stata consegnata la carta di credito e quando ha cominciato a spendere liberamente quei soldi, nessun dirigente Rai gli ha obiettato qualcosa. In effetti il processo è nato da un articolo del Fatto Quotidiano a cui ha fatto seguito una denuncia del leader dell'Idv Antonio Di Pietro. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©