Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aldo Consoli confessa sull'omicidio di Irene Salanitro

"L'ho strangolata io", confessa dopo 35 anni

La donna trovata morta nell'agosto 1975

'L'ho strangolata io', confessa dopo 35 anni
18/01/2011, 11:01

ENNA - Dopo 35 anni risolto il mistero dell'omicidio di Irene Salanitro, trovata morta per strangolamento nella sua abitazione di Enna nell'agosto 1975. qualcuno entrò nella casa della donna, che allora aveva 83 anni, la uccise e rubò tutti i gioielli e i soldi che aveva. Ha confessato il suo omicida, Aldo Consoli, 57 anni oggi, all'epoca vicino di casa della Salanitro. All'epoca l'uomo venne anche indagato, ma non vennero raccolti elementi sufficienti a giustificare un processo.
La novità è arrivata in questi giorni, quando Consoli ha appena subito una nuova condanna a 18 anni e 9 mesi di reclusione (pena risotta di un terzo dai 26 anni di pena base, grazie alla scelta di chiedere il rito abbreviato) per le sue responsabilità come mandante dell'omicidio di un altro pregiudicato, Giuseppe Avvenia; reato per il quale è stato arrestato nel 2009. Una volta saputo della condanna in primo grado, Consoli ha deciso di confessare anche il delitto della sua gioventù

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©