Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Venne condannata per l'omicidio del figlio

Liberata Annamaria Franzoni, ha scontato la sua pena


Liberata Annamaria Franzoni, ha scontato la sua pena
07/02/2019, 17:12

RIPOLI SANTA CRISTINA (BOLOGNA) - Secondo quanto riferisce l'agenzia Ansa, nei giorni scorsi il Tribunale di sorveglianza di Bologna ha comunicato ad Annamaria Franzoni che la pena da scontare è finita. Questo significa per la Franzoni la fine degli arresti domiciliari a Ripoli Santa Cristina, dove era dal 2014. Per la legge italiana, infatti, dopo 5 anni di arresti domiciliari o di semilibertà, la pena da scontare è automaticamente cancellata. 

La Franzoni venne arrestata nel 2002 con l'accusa di aver ucciso il proprio bambino di tre anni, Samuele, nella loro casa di Cogne. Dopo un lungo processo, nel quale la donna, difesa dall'avvocato Taormina, accusò dell'omicidio qualcuno che si era infiltrato di nascosto in casa, ci fu la condanna a 16 anni di reclusione. Che da oggi è stata definitivamente scontata. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©