Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Libertino (CGIL): "Adesso paghiamo conseguenze piano disastroso"


Libertino (CGIL): 'Adesso paghiamo conseguenze piano disastroso'
27/02/2012, 13:02

"I lavoratori e i cittadini si trovano ora a pagare le conseguenze di un piano sanitario disastroso. La situazione all'ospedale Cardarelli è lo specchio fedele di un disagio che è esploso in maniera evidente con lo scandalo barelle". Il segretario generale della Cgil di Napoli, Federico Libertino dice la sua in merito all'emergenza che interesse vari presidi ospedalieri della città. "L'impegno e la straordinaria professionalità dei lavoratori - sottolinea Libertino - evita guai peggiori in un settore che si lecca le ferite provocate dalla visione miope che ha caratterizzato l'azione di un governo attento solo a tagliare e non a garantire ai cittadini i livelli minimi di assistenza". "Oltre al Cardarelli - conclude Libertino - ci sono situazioni difficili anche al Loreto Mare, al San Giovanni Bosco e al Policlinico. Saremo presenti, con i nostri delegati, in ogni reparto, in ogni corsia per garantire un servizio essenziale, oggi messo a rischio da una politica sbagliata e per nulla lungimirante".


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©