Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stornaiuolo: "Non capiamo ostruzionismo stabilimenti"

Lidi gratis per bambini, Federconsumatori: "Un'occasione"


Lidi gratis per bambini, Federconsumatori: 'Un'occasione'
07/07/2012, 00:07

NAPOLI - Federconsumatori Campania proprio non ci sta, di fronte all'ultima presa di posizione dei gestori di stabilimenti balneari: "Non capiamo il loro ostruzionismo. L’ingresso ai bambini sotto i 12 anni per i gestori rappresenta una ricchezza”. Rosario Stornaiuolo, presidente dell'associazione, prende posizione nella querelle che vede da un lato i proprietari di lidi, dall’altro il popolo del web e i cittadini che chiedono che i bambini di età inferiore ai 12 anni possano accedere gratis ai lidi. Del resto, lo stabilisce la legge regionale approvata a maggio scorso.
“Peroriamo la battaglia del presidente del consiglio regionale Paolo Romano e di tutti i gruppi consiliari che mostrano sensibilità per i tanti cittadini colpiti dalla crisi - continua Stornaiuolo - Ma ci rivolgiamo in primis agli stabilimenti balneari. Fintanto che la legge è fatta va rispettata, ma sono gli stessi gestori che devono tener conto che siamo in crisi”.
Lasciare entrare i bambini gratis è un'opportunità perché "vuol dire aprire alle famiglie, e incassare soldi che arrivano grazie a questa ‘agevolazione’. Altrimenti, tanti preferiranno evitare la spesa. Ed è anche un atto doveroso, visto che la quasi totalità della costa balneabile è in mano a privati e il restante specchio di mare è ancora off-limits”.

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©