Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Presentata una interrogazione al Senato

L'Idv protesta: le FF.SS negano i treni speciali per il 16/10


L'Idv protesta: le FF.SS negano i treni speciali per il 16/10
12/10/2010, 15:10

ROMA - Chissà come mai, quando c'è qualche manifestazione scomoda, prima della stessa succedono sempre piccoli episodi che sembrano fatti apposta per far alzare la tensione. Come è noto, sabato 16 ottobre ci sarà a Roma una manifestazione della Fiom, contro il governo considerato responsabile del basso livello dei salari, delle pensioni e della precarietà del lavoro. Italia dei Valori sta sostenendo l'iniziativa, ed insieme alla Fiom - come sempre accade in questi casi - si è rivolta alle Ferrovie dello Stato per avere alcuni treni speciali (una quindicina) per permettere ai manifestanti di raggiungere Roma. Ma, come dice una interrogazione urgente a risposta scritta, le FF.SS. ne hanno concessi solo 7 e con biglietto a prezzo intero, mentre di solito i treni speciali hanno un prezzo ridotto. Felice Belisario, il senatore Idv che ha presentato l'interrogazione, fa presente che ha tentato di mettersi in contatto con l'ad delle Ferrovie, Moretti, ma inutilmente.
Non è la prima volta che accadono cose del genere, quando a manifestare sono i gruppi di centrosinistra. Poi quando invece manifesta il centrodestra, arrivano a sequestrare le cabine di un traghetto, per quelli invitati e pagati dal Pdl, e fila tutto liscio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©