Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La figlia di Totò interviene sulle emergenze di Napoli

Liliana De Curtis: "Vedo troppi caporali"


Liliana De Curtis: 'Vedo troppi caporali'
14/04/2011, 21:04

NAPOLI - Dopo 44 anni dalla sua morte, il ricordo di Totò non si è spento per i cittadini napoletani.
In occasione del 44/o anniversario della morte del "principe della risata", la figlia di Totò Liliana De Curtis ha parlato delle emergenze di Napoli e degli immigrati e dei bambini del quartiere Sanità.
Nel corso della manifestazione promossa dal Comune di Napoli la figlia del celebre attore ha dichiarato di sentirsi dispiaciuta perchè in giro  vede troppi caporali, e "i caporali hanno tutti la stessa faccia'', proprio come avrebbe detto suo padre.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©