Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Se non paga, il Ministero non gli compra i giornali

L'Inps chiede ad un edicolante 100 milioni di miliardi


L'Inps chiede ad un edicolante 100 milioni di miliardi
02/08/2013, 16:04

ROMA - Ogni tanto si parla di cartelle pazze. Ma credo che nessuno abbia mai ricevuto una cartella come quella che è capitata a Roberto Cristofori, titolare dell'edicola che sta a Roma, in largo Argentina: 100 milioni di miliardi di euro, Inutile dire che si tratta di una cifra fuori dal mondo: è superiore alla somma del debito pubblico di tutti i Paesi del mondo. 
A raccontare la vicenda è il Corriere della Sera, che spiega come l'edicolante avesse avuto sentore quando dal Ministero delle Finanze l'avevano avvertito che non gli avrebbero più pagato i 7-800 euro mensili per la fornitura quotidiana dei pri9ncipali giornali nazionali; E questo pèroprio perchè l'Inps aveva trovato delle irregolarità contributive. 
Naturalmente, se una cifra di 100 milioni di miliardi può essere chiamata una "irregolarità contributiva".... 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©