Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LIONS: Domani a Napoli regali per i bambini Casa di Tonia

I soci della prima municipalità regaleranno abiti e pappe

LIONS: Domani a Napoli regali per i bambini  Casa di Tonia
05/06/2013, 16:50

NAPOLI - Vestitini, omogenizzati, quaderni, pastelli, zainetti e quant’altro possa servire per regalare loro un sorriso. E’ una parte di quanto sarà donato domani mattina alle ore 12 dai Lions della prima circoscrizione di Napoli ai piccoli ospiti della "Casa di Tonia" (Via S. Maria degli Angeli alle Croci 12/G ) nell’ambito del progetto “Aiutiamoli a sorridere”.

La Casa di Tonia infatti è un centro di accoglienza nato dall'esempio straordinario di una madre, Tonia Accardo, che per amore ha scelto la vita della sua bambina donando la propria. Il centro, voluto dal Cardinale Crescenzio Sepe, si prefigge quindi lo scopo di dare alle donne gestanti ed alle mamme dei bambini abbandonate e senza luogo in cui vivere la possibilità di avere appunto una casa. Non bastasse, la Casa di Tonia tutela il bambino o la bambina che sta per nascere attraverso una serie di attività di accoglienza ed accompagnamento.

Nel corso della mattinata quindi il governatore del distretto 108YA Gianfranco Sava consegnerà ufficialmente i beni che, a giudizio della stessa dirigenza dell’associazione beneficiaria, potranno risultare maggiormente utili per bambini fino a quattro anni di età : vestitini nuovi o anche usati in ottimo stato di conservazione, carrozzine, pappe, latte, omogenizzati, pannolini, pastelli, penne, quaderni, zainetti, etc.

“Come suggerisce il motto lionesco Vis unita fortior – ha commentato Sava – i soci della prima circoscrizione si sono attivati affinché l’iniziativa offrisse anche all'esterno il senso della nostra azione coordinata ed organizzata, e dunque coesa, visibile ed efficace. Attualmente i soci Pietro Catera quale pediatra, Gianni De Lisa come chirurgo e Mario Improta come cardiologo sono impegnati per offrire la loro professionalità per la buona riuscita del progetto. A loro si sono aggregati poi numerosi volontari che hanno contribuito o con le loro professionalità o reperendo i beni richiesti. Insieme, contiamo allora di aver ottenuto il risultato sperato : il sorriso, appunto, dei bambini della Casa di Tonia”.

Alla consegna dei doni prenderanno parte il governatore del distretto 108YA dei Lions Gianfranco Sava, il Presidente del Club Napoli Maschio Angioino Giuseppe Spina, il direttore della “Casa di Tonia” Luca Trapanese e Sergio Sciarelli. Atteso anche il Cardinale Crescenzio Sepe.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©