Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Magnolia: "Speriamo ci ripensino, ma ne dubito"

'L'isola dei famosi' esce dal palinsesto Rai


'L'isola dei famosi' esce dal palinsesto Rai
05/10/2012, 10:41

Tira aria di crisi nel mondo dei reality. C'è forse penuria di idee, i produttori avranno perso l'ispirazione oppure il pubblico ha iniziato ad annoiarsi e a odiarli. Dopo lo stop del 'Grande Fratello' deciso dalla multinazionale Endemol, che aspetta l'anno prossimo per ripartire con una nuova edizione italiana, anche il format della Rai, 'L'isola dei famosi' si prenderà un anno sabbatico, ma potrebbe anche essere cancellato definitivamente dal palinsesto Rai. "Mi dispiace, è un programma con una storia televisiva importante, lo scorso anno era stato rivisitato e rinnovato. Che dire? Spero ci ripensino, ma ne dubito" dichiara Ilaria Dallatana, amministratore delegato di Magnolia, la società di produzione televisiva italiana fondata nel 2001 da Giorgio Gori. La scelta è più che altro forzata, la Rai ha deciso di sospendere la programmazione per questa stagione, dal momento che è già in corso un altro reality firmato Magnolia, 'Pechino Express', sempre su Rai2.
Dopo 10 anni del format delle 'vecchie glorie', la seconda rete della Rai cancella dal palinsesto 'L'isola dei famosi' e prende tempo per una nuova edizione. Intanto, in primavera il format di Magnolia potrebbe essere sostituito dal talent show 'The Voice'. Il direttore dell'intrattenimento Rai, Giancarlo Leone aveva dichiarato nei giorni scorsi che stava lavorando al progetto. In ogni caso, già da molte settimane girava la voce della chiusura del programma 'L'isola dei famosi', lanciato in Rai e condotto per otto stagioni da Simona Ventura. Alla base della cancellazione del reality ci sarebbe la volontà di affermare "lo stile del nuovo vertice della Rai, molto attento ai contenuti di servizio pubblico e a una programmazione morigerata senza cadute di gusto". Non resta altro che aspettare e vedere se la Rai continuerà su questa strada di annunciato cambiamento oppure farà marcia indietro e tornerà alla tv trash.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©