Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Italia alla conquista della Coppa del Mondo di Pasticceria


L'Italia alla conquista della Coppa del Mondo di Pasticceria
20/01/2011, 17:01

Portare a casa l'11^ Coppa del Mondo di Pasticceria? Ci proverà la Nazionale Italiana di Pasticceria allenata dal campione Luigi Biasetto (vedi foto) e dal direttore tecnico Alessandro Dalmasso e formata da: Domenico Longo, di Reggio Calabria, Emanuele Forconi, di Vasto (Chieti) e Davide Comaschi, Milano (vedi foto). La gara si svolgerà, come sempre, a Lione, domenica 23 gennaio. Il campionato ogni due anni vede in competizione maestri pasticceri provenienti da 21 Paesi: Stati Uniti, Russia, Cina, Corea del Sud, Portogallo, Italia, Spagna, Francia, Giappone, Malesia, Marocco, Messico, Regno Unito, Singapore, Taiwan, Tunisia, Uruguay, Argentina, Belgio, Brasile, Columbia.

I tre maestri pasticceri, vincitori di una selezione italiana, porteranno in gara diverse creazioni, vere e proprie opere d'arte. Forcone si esibirà con lo zucchero, Longo con il ghiaccio e Comaschi con il cioccolato.

L'Italia riusci a portare a casa il titolo mondiale nel '97. Lo scorso anno si è piazzata seconda.

Il Club Italiano vede come presidente Luigi Biasetto, padovano, Relais Dessert, che fin da giovane ha ottenuto grandi risultati nelle diverse specializzazioni dell'arte dolciaria.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©