Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La suocera cade dalle scale e accusa la moglie del figlio

Lite tra nuora e suocera, intervengono i carabinieri


Lite tra nuora e suocera, intervengono i carabinieri
06/01/2013, 14:31

REGGIO EMILIA – “Tra moglie e marito non mettere il dito”, recitava un antico proverbio. E’ quello che avrebbe dovuto ricordare una signora prima di rimproverare la nuora di essere troppo generosa con lo shopping. La sessantenne era andata a trovare la coppia sposata ma, una volta compreso che il figlio non era in casa, ha pensato bene di iniziare una paternale alla ragazza, invitandola insistentemente a non essere spendaccione e di manica larga. Da lì è iniziata una furiosa lite. La discussione è degenerata tanto da dover richiedere l’intervento dei carabinieri. Sembra, secondo le dichiarazioni della suocera, che la trentenne l’abbia spinta giù dalle scale. Altra versione quella data dalla ragazza che si difende affermando di non aver compiuto alcun gesto violento, ma di aver messo semplicemente fuori la porta l’invadente suocera. Sul posto, un paese vicino Reggio Emilia, sono accorsi anche i sanitari per medicare la donna caduta.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©