Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La ragazza ha solo 12 anni, lui ne ha 13

Litigano, per vendetta lui mette le foto di lei nuda su Facebook


Litigano, per vendetta lui mette le foto di lei nuda su Facebook
09/04/2011, 16:04

ROMA - Una lite tra fidanzatini, che abitano vicino al lago Bracciano, in provincia di Roma, ha avuto conseguenze inaspettate. Era una storia come tante, per due ragazzini, lui di 13 anni e lei di 12 anni, che, come quasi sempre accade, ad un certo punto finisce. Lei lo chiama e gli dice che è finita, lui la minaccia: "Se lo fai, ti faccio vergognare davanti a tutti".
Detto fatto: ha raccolto una serie di foto, fatte a casa di lui, dove la ragazza è nuda e in pose sexy e le ha pubblicate sul suo profilo di Facebook (anche se non ha i 14 anni previsti, non ci vuole molto ad alterare l'anno di nascita). Ha creato un album, col nome della ragazza, seguito dalla frase "...come mamma l'ha fatta". Non c'è voluto molto perchè fossero in tanti a voler guardare questa galleria di foto, a cominciare dai loro compagni di scuola. Naturalmente i ragazzi parlano e la voce è arrivata agli insegnanti, che scoprono che le foto si stanno diffondendo anche sui cellulari dei ragazzi. A questo punto, scattano le uniche contromisure possibili: viene scritta una e-mail a Facebook per oscurare la pagina incriminata; vengono avvisate le famiglie dei due ragazzi e tutti i ragazzi vengono avvisati di pesanti sanzioni disciplinari, se conserveranno le foto sui cellulari.
Ma basterà questo a far capire l'enormità di quanto è stato fatto? C'è da dubitarne

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati