Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LIVORNO, SNIFFA GAS E MUORE


LIVORNO, SNIFFA GAS E MUORE
10/11/2008, 18:11

 

E' la conseguenza di un tentativo di sballarsi andato male la morte di Alessandro Mascaro, il detenuto di 31 anni deceduto per asfissia. L'uomo e' morto ieri nella sua cella del carcere livornese delle Sughere, dove era rinchiuso per reati di droga. Mascaro,originario di Catanzaro, aveva messo la testa dentro una busta di plastica dove aveva sistemato una bomboletta per i fornelletti da pic-nic per sniffare gas che gli era stata data da un detenuto albanese ora indagato per omicidio colposo.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©