Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LO STRANO CASO DEL CAFFE' GAMBRINUS, LO SDEGNO DI VERDECOLOGISTA


LO STRANO CASO DEL CAFFE' GAMBRINUS, LO SDEGNO DI VERDECOLOGISTA
16/01/2009, 16:01

Sulla questione dei sigilli all’area esterna del Caffè Gambrinus di Napoli intervengono Carmine Attanasio e Giacomo Della Guardia, dell'Associazione Verdecologista, che con un durissimo intervento stigmatizzano l’intervento che ha portato ad una così drastica misura. “E’ vergognoso questo accanimento verso degli imprenditori che oltre a conferire lustro alla nostra città danno lavoro a decine di dipendenti – hanno scritto Carmine Attanasio e Giacomo Della Guardia – conosciamo bene i fratelli Sergio e sappiamo del loro costante impegno a tutela della zona. Chissà per quale oscuro motivo ci si accorge solo oggi che i tavoli non vanno bene in quel posto e ne si comprende come un arredo urbano di qualità possa creare qualche problema. In tutte le più importanti città del mondo queste strutture sono incentivate in quanto conferiscono un’immagine accogliente alle città, qui si cerca solo di mettere il bastone tra le ruote agli imprenditori onesti mentre si chiudono gli occhi su ville e palazzi abusivi che continuano a sorgere nella nostra città”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©