Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Fondi destinati ai ragazzi dai 10 ai 16 anni

Lombardia: 700 euro alle famiglie per cure ortodontiche


Lombardia: 700 euro alle famiglie per cure ortodontiche
23/12/2009, 22:12

MILANO - Nel periodo di forte crisi, la regione Lombardia ha deciso di proporre due nuove iniziative per aiutare le famiglie a basso reddito. In particolare, i provvedimenti previsti, riguardo nuclei composti da ragazzi di età compresa tra i 10 e i 16 anni che avranno necessità di sottoporsi a cure preventive di tipo ortodontico. La regione ha promesso, dal prossimo gennaio, l'elargizioni di 700 euro di contributi per famiglia al fine di "ammortizzare" i costi (sempre piuttosto elevati) per l'acquisto di apparecchi dentali mobili e fissi.
Altri 45 milioni verranno poi stanziati alle Asl per migliorare l'offerta delle prestazioni e ridurre sensibilimente i tempi d'attesa. A spiegare meglio le dinamiche d'azione dell'amministrazione regionale è stato il presidente della Lombardia Roberto Formigoni. Il numero uno lombardo ha difatti precisato che "il contributo di 700 euro che va a coprire dal 40% al 50% delle spese per gli apparecchi dentali dei ragazzi" e che, comunque, "queste prestazioni non fanno parte dei Livelli Essenziali di Assistenza e sono interamente a carico di Regione Lombardia, che e' la prima in assoluto a garantire contributi per queste cure".
"Siamo in grado di stanziare nuovi fondi - ha poi concluso Formigoni - grazie alla buona e corretta amministrazione del nostro bilancio. Non solo i nostri conti sono in pareggio per il settimo anno di fila ma miglioriamo costantemente il rendimento delle nostre strutture, stanziando risorse aggiuntive e garantendo ai cittadini servizi in piu".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©