Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lombardo lo nomina, non può accettare perché è in carcere


Lombardo lo nomina, non può accettare perché è in carcere
08/07/2012, 20:07

SICILIA – Dalla Sicilia, regione che già più volte si è distinta per i suoi sprechi, giunge la nuova, curiosa notizia. Qualche giorno fa il governatore siciliano Raffaele Lombardo ha nominato presidente del collegio dei sindaci di “Sicilia e servizi”, una delle partecipate della Regione più ricche che si occupa di informatizzazione, il detenuto Eugenio Trafficante, commercialiste arrestato a Sciacca per stalking.

Il commissario liquidatore di “Sicilia e servizi” si discolpa dichiarando “Qualcuno avrebbe dovuto comunicarci in tempo utile che il professionista designato era stato colpito da un provvedimento restrittivo” aggiungendo poi che il reato per cui è accusato Trafficante poco ha a che fare con la nomina effettuata da Lombardo.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©