Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli inquirenti sospettano l'ipotesi del dolo nell'incendio

L'ombra della Camorra su Città della Scienza


.

L'ombra della Camorra su Città della Scienza
06/03/2013, 17:14

NAPOLI - Gli inquirenti cominciano ad accantonare l'ipotesi dell'incidente nell'incendio di Città della Scienza. Prende sempre più corpo il sospetto che dietro le fiamme ci sia un atto criminale, forse legato alla camorra. Nelle prossime ore sarà formalizzata l'assegnazione del procedimento a un pm che sarà quasi certamente affiancato da un sostituto dell'anticamorra.
Questa mattina a Napoli è arrivato il ministro della Giustizia Paola Severino, che ha deciso di visitare anche i locali di Città della Scienza e ha espresso allo stesso tempo preoccupazione per la presenza della criminalità organizzata sul territorio, ma un invito a risalire la china.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©