Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lotta al Narcotraffico: sequestrati beni e società per 52 mln di Euro


Lotta al Narcotraffico: sequestrati beni e società per 52 mln di Euro
05/03/2011, 10:03

Prosegue la lotta senza quartiere alle narcomafie operanti nella provincia di Caserta da parte delle Fiamme Gialle. Con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia del Tribunale di Napoli, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Mondragone hanno eseguito il Decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. Pilla, nei confronti di SCIACCA Giovanni, tratto in arresto nel corso del 2010 e attualmente detenuto per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Le indagini, successive all’arresto, hanno consentito di individuare un complesso patrimonio societario e immobiliare intestato a diversi prestanome e utilizzato per il controllo e la gestione di 3 società e di numerosi terreni e immobili. Inizialmente sequestrato e rimesso nella disponibilità della parte, il provvedimento ablativo del patrimonio è stato ora assunto in ragione della manifesta incongruenza del valore accertato con quanto dichiarato ai fini delle imposte dirette.

Il complessivo sequestro di quote societarie di società: Agrimeccanica s.r.l., Miramare Resort s.r.l. e DLH s.r.l. tutte operanti in Mondragone e attive nella produzione di macchinari e utensili agricoli, nel settore alberghiero e in quello della promozione immobiliare e del relativo patrimonio composto da 8 rapporti bancari attivi, 4 fabbricati industriali e 4 terreni seminativi e infine 3 autovetture aziendali e 2 autocarri; e inoltre di due immobili e 5 terreni seminativi collocati tra i Comuni di Mondragone e Carinola; è stato messo a disposizione dell’AG per la successiva confisca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©