Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lotta alla pirateria: sgominati falsari ad Acerra e Castellammare


Lotta alla pirateria: sgominati falsari ad Acerra e Castellammare
19/12/2009, 18:12

Dovrà scontare 7 anni e 6 mesi di reclusione, a causa di varie sentenze passate in giudicato e relative all’illecita riproduzione, detenzione e vendita di opere multimediali, musicali e cinematografiche, Carmine LA VECCHIA di 37 anni, arrestato, all’alba di stamani, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Acerra”.
I poliziotti, infatti, hanno notificato, presso la sua abitazione in Via E. De Filippo a Casalnuovo (NA), il provvedimento di determinazione di pene concorrenti, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.
LA VECCHIA è stato condotto dagli agenti presso il Carcere di Poggioreale per l’espiazione della pena.


Giovanni MALAFRONTE, 42enne, è stato arrestato, stamani, dagli agenti del Commissariato di Polizia di “Castellammare di Stabia”.
MALAFRONTE, che il 28 agosto del 2006 fu sorpreso a detenere illecitamente per la vendita c.d. e d.v.d., privi del marchio SIAE, è stato arrestato dai poliziotti in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata.
MALAFRONTE dovrà scontare 4 anni di reclusione, oltre al pagamento di €.1500 di multa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©