Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lotteria Italia 2013, anche quest'anno abbinata a "La prova del cuoco"


Lotteria Italia 2013, anche quest'anno abbinata a 'La prova del cuoco'
06/09/2012, 17:06

ROMA - Riparte il 10 settembre la trasmissione di Antonella Clerici la "Prova del cuoco" e dal 1° ottobre, così come nella scorsa stagione, al programma sarà abbinata la Lotteria Italia, che metterà in palio ogni giorno premi per il valore complessivo di 50 mila euro attraverso un gioco cui potrà partecipare chi avrà acquistato il biglietto. Una volta alla settimana, riferisce Agipronews, verrà poi assegnato un premio da 100 mila euro.

 Due milioni di euro, corrispondente al secondo premio vinto a Modena, più vincite inferiori per ulteriori 700 mila euro: a tanto ammonta la somma dei premi non riscossi nell’ultima edizione della Lotteria Italia. Come da regolamento, ricorda Agipronews, le vincite non ritirate entro i 180 giorni dalla data di pubblicazione dei biglietti vincenti in Gazzetta Ufficiale, sono incamerate dallo Stato. Negli ultimi dieci anni l’importo delle vincite dimenticate dagli italiani ammonta a 20 milioni di euro.
Ha dell’incredibile quanto accaduto nell’edizione 2008/2009, quando a non essere reclamato fu addirittura il primo premio da 5 milioni di euro, venduto a Roma (ma rimesso in gioco l’anno successivo). Nel 2003 i premi non reclamati ammontarono a quasi 4 milioni di euro. L’anno seguente i biglietti vincenti dimenticati nel cassetto furono invece pari a 1,1 milioni. Nel 2007 non incassati premi per un totale di 1 milione 125 mila euro. Solamente 220 mila euro, infine, i premi dimenticati nell’edizione 2010.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©