Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il fotografo francese colpito dalla granata si è spento

Lucas Mebrouk Dolega è morto oggi

La Francia chiede giustizia

Lucas Mebrouk Dolega è morto oggi
17/01/2011, 21:01

TUNISIA- È morto oggi il fotografo francese, Lucas Mebrouk Dolega, 32 anni, gravemente ferito venerdì a Tunisi dal lancio di una granata lacrimogena. Lo ha annunciato l'Epa, l'agenzia fotografica europea per la quale lavorava. "Abbiamo ricevuto la conferma ufficiale che Lucas Mebrouk Dolega è morto verso le 13,30 di oggi", ha dichiarato un responsabile dell'Epa. La notizia del decesso di Dolega era circolata già ieri e successivamente smentita. La Francia ha deplorato la "violenza sproporzionata" che ha provocato la morte a Tunisi di Lucas Mebrouk Dolega, chiedendo che "sia fatta luce" sulle sue circostanze. Il fotoreporter, nato a Parigi da madre tedesca, giornalista anche lei, e da padre francese, medico, stava seguendo le manifestazioni a Tunisi davanti al ministero dell'Interno, quando è stato colpito da una granata sparata a bruciapelo da un poliziotto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©