Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il rogo si è sviluppato mentre l'anziano cucinava

Lucca, salvati nonno e nipotini dalle fiamme


Lucca, salvati nonno e nipotini dalle fiamme
01/10/2010, 21:10

LUCCA - Due bambini e il loro nonno sono stati salvati dalla polizia e dai vigili del fuoco dall'incendio scoppiato nella loro abitazione, a Lucca. Le fiamme sono divampate da un tentativo maldestro dell'anziano di spegnere un piccolo rogo che si era sviluppato mentre cucinava. Gli agenti sono entrati
nella palazzina, che era avvolta dal fumo, e hanno trovato, immobili e spaventati, i due bambini di cinque e sette anni.
Dopo averli messi in salvo, i poliziotti sono rientrati nell'appartamento, intravedendo l'anziano che tentava invano di spegnere le fiamme. Il fuoco, proveniente dalla cucina, aveva avvolto il muro, gli scaffali e gli oggetti. L'anziano è stato messo in salvo. Gli inquilini degli altri cinque appartamenti della palazzina sono stati fatti scendere in strada.
I vigili del fuoco hanno terminato l'intervento spegnendo le fiamme e mettendo in sicurezza lo stabile. In base a quanto ricostruito dai vigili del fuoco, mentre stava preparando la cena, l'anziano ha inavvertitamente versato dell'olio sul gas, innescando le fiamme. Poi ha tentato di spegnerle usando una coperta, ma il materiale di cui era fatta ha alimentato l'incendio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©