Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La targa si trova all'interno del metrò di P.zza Vanvitelli

Luigi Buccicco ricordato con una targa affissa in metrò


.

Luigi Buccicco ricordato con una targa affissa in metrò
29/09/2009, 15:09

Quando abbiamo chiesto ad Aldo Buccico chi fosse il fratello Luigi, lui ha semplicemente risposto “Uno dei più grandi socialisti della nostra epoca”. Durante la conferenza stampa organizzata al Maschio Angioino ed intitolata “La Politica e l’architettura della Democrazia”, sono intervenuti anche il Presidente della Provincia Luigi Cesaro, il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, il giornalista Rai (che ha fatto anche da moderatore) Massimo Milone, il giudice della Corte Costituzionale Giuseppe Tesauro, il Professor Massimo Villone; ordinario di Diritto Costituzionale all’Università degli Studi di Napoli Federico II e il direttore di “Mondo Operaio” Luigi Covatta.
Luigi Buccico è stato un giornalista e politico che ha lasciato un solco importante e ben visibile nella storia del partito socialista in Campania ed in Italia. Assessore ai trasporti e alla municipalità nel 1976, Buccico, promotore della Metropolitana di Napoli, verrà commemorato grazie ad una targa affissa nella stazione del Metrò di Piazza Vanvitelli.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©