Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'UNICEF IN PIAZZA PER NATALE


L'UNICEF IN PIAZZA PER NATALE
18/12/2007, 14:12

Napoli – Mercoledì 19 dicembre 2007, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, nell’incantevole scenario di Piazza del Plebiscito, sarà allestito dalle scuole della Campania, un “presepe vivente”. L’iniziativa è promossa ed organizzata dal Comitato Regionale della Campania per l’UNICEF, presieduto dalla dottoressa Margherita Dini Ciacci e gode del patrocinio del Comune di Napoli e dell’Esercito Italiano che cureranno anche l’organizzazione e l’allestimento.

Alla manifestazione prenderanno parte le più alte cariche istituzionali del territorio, personaggi del mondo dello spettacolo e numerose scolaresche di ogni ordine e grado di Napoli e provincia che svolgeranno una serie di attività collaterali a corollario dell’evento principale.

L’auspicio degli organizzatori è quello di ottenere un gran numero di adozioni delle “pigotte”, cioè la tradizionale bambola di pezza fatta in casa divenuta il simbolo dell’UNICEF per contribuire a salvare la vita di tanti bambini più sfortunati. Con un'offerta minima di 20 euro, infatti, si potrà adottare la pigotta fabbricata da volontari e garantire a un bambino un ciclo di vaccinazione contro le sei principali malattie infettive (poliomielite, difterite, pertosse, morbillo, tetano e tubercolosi). L'iniziativa nasce nel 1988 e da allora ha avuto un crescente successo. Soltanto negli ultimi 7 anni la vendite di questa bambole hanno permesso all'UNICEF di vaccinare oltre 500.000 bambini.

Infine, si potrà ammirare l’esibizione della fanfara della brigata bersaglieri “Garibaldi” di Caserta e per tutti gli studenti presenti per l’occasione sarà allestito dal Comando Militare Esercito “Campania” un infopoint dove potranno chiedere quali sono i requisiti e le modalità per la partecipazione ai concorsi per l’Accademia Militare di Modena, la Scuola Allievi Marescialli di Viterbo e altre Scuole Militari, nonché, sulle informazioni riguardanti l’arruolamento dei Volontari in Ferma Prefissata ad un anno (VFP1) per l’anno 2008.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati