Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lupi trovati avvelenati sui monti Sibillini


Lupi trovati avvelenati sui monti Sibillini
29/04/2009, 12:04

Tre lupi, due maschi ed una femmina, ed una volpe sono stati trovati morti da agenti del Corpo Forestale dello Stato di Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. I lupi e la volpe erano stati avvelenati usando come esca la carcassa di una pecora, tipico sistema usato dai pastori della zona che portano il loro bestiame nei territori dei Monti Sibillini che non gli spettano. Comunque adesso bisognerà verificare che tipo di veleno è stato usato e chi lo ha utilizzato; cosa su cui sta già indagando il CFS.
Il lupo, animale in via di estinzione, in Italia è specie protetta dal 1977. E, a dispetto delle credenze popolari, non assale mai l'uomo, dal quale fugge, e raramente i suoi armenti, dato che preferisce attaccare l'animale isolato e non il gruppo, dal quale non potrebbe difendersi

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©