Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Lusciano, 28enne condannato per violenza su minore


Lusciano, 28enne condannato per violenza su minore
21/01/2012, 11:01

A Lusciano (ce) i carabinieri del nucleo investigativo di caserta, in collaborazione con i colleghi della stazione di grazzanise, hanno rintracciato e tratto in arresto un 28enne pregiudicato albanese, gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.
Il predetto era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica di santa maria capua vetere (ce) – ufficio esecuzioni penali, in quanto deve scontare un residuo pena di anni 5, mesi 10 e giorni 19 di reclusione (condanna definitiva) essendo stato riconosciuto responsabile di “violenza sessuale aggravata” nei confronti di una minore che all’epoca dei fatti aveva 10 anni. La vicenda risale al febbraio 2006. I fatti sono avvenuti in mondragone (ce).
L’ albanese, dopo le formalita’ di rito, e’ stato associato alla casa circondariale di santa maria capua vetere

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©