Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MACERATA, 52 DENUNCE PER TRUFFA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE


MACERATA, 52 DENUNCE PER TRUFFA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE
10/01/2009, 10:01

I Carabinieri del Nas di Ancona hanno denunciato all'autorità giudiziaria 52 persone (42 italiani e 10 extracomunitari) ritenute responsabili di falso ideologico e truffa aggravata a danno del servizio sanitario nazionale. I denunciati durante il 2007, avevano usufruito di esenzione dal pagamento del ticket con false dichiarazioni attestanti redditti inferiori a quelli in realtà percepiti.
 L'attività, svolta dai carabinieri con la collaborazione del personale amministrativo dell'azienda sanitaria regionale ha riguardato la verifica di oltre tremila prestazioni specialistiche erogate dal servizio sanitario nazionale a carico degli assistiti appartenenti alla asl di Macerata. Le informazioni ottenute, integrate con le banche dati del ministero delle finanze, della Previdenza sociale e dei servizi anagrafici dei diversi comuni di residenza, hanno permesso di individuare i 52 utenti indebitamente esenti dal previsto pagamento del ticket sanitario. Sono state avviate le procedure di recupero delle somme non percepite dal servizio sanitario nazionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©