Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maddaloni, centrale dello spaccio: 10 arresti -video

Cessioni di droga anche davanti ai bambini

.

Maddaloni, centrale dello spaccio: 10 arresti -video
13/02/2017, 09:43

MADDALONI - Un’operazione anti-droga è scattata alle prime luci dell’alba in provincia di Caserta. In azione i carabinieri della compagnia di Maddaloni, coordinati dal capitano Pasquale Puca, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 10 indagati, ritenuti legati alla fazione locale del clan camorristico dei Belforte. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta dei sostituti procuratori della Direzione Distrettuale Antimafia. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti; reati, questi, aggravati dal metodo mafioso. L’indagine ha consentito, tra l’altro, di individuare e disarticolare una vera e propria centrale dello spaccio (tra cocaina, hashish e marijuana) che era stata allestita all’interno del complesso di edilizia popolare di Via Matilde Serao, nel territorio di Maddaloni. Dalle indagini, che si sono avvalse anche del supporto di telecamere posizionate dai militari, è emerso che i pusher spacciavano anche davanti ai bambini. Tra le persone arrestate anche Maria Antonietta Mandato, madre di tre pusher, che aiutava i figli tagliando e confezionando le dosi in casa. Presi dai militari anche i suoi tre figli, per spaccio di droga.

.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©