Cronaca / Nera

Commenta Stampa

In manette un 16enne ed un 33enne rom

Madre denuncia tentato sequestro del figlio, 2 arresti


Madre denuncia tentato sequestro del figlio, 2 arresti
28/10/2009, 21:10

FIRENZE - Una donna ha denunciato il tentativo di sequestro del figlioletto di appena 3 anni da parte di 2 rom, che sono stati successivamente arrestati dai carabinieri. E' successo intorno a mezzogiorno nel parcheggio dell'Ipercoop di Lastra a Signa (Firenze). Secondo quanto ricostruito la donna si trovava accanto alla sua auto, con la figlia di un anno ancora nell'abitacolo e il figlio di 3 anni sul carrello della spesa, nello spazio apposito riservato ai bambini. A quel punto, secondo quanto denunciato dalla donna, 2 rom si sono avvicinati chiedendole con insistenza del denaro; lei si e' rifiutata e a quel punto uno dei due avrebbe cercato di afferrare il bimbo di 3 anni. La madre ha reagito con prontezza allontanando l'uomo, prendendo con se' entrambi i figli e rifugiandosi nel supermercato dove ha contattato immediatamente la guardia giurata. Nel frattempo sono stati avvertiti i carabinieri che hanno rintracciato i due rom nel parcheggio del centro commerciale. I due sono stati identificati e, a seguito della denuncia della donna, arrestati per tentato sequestro di persona. Si tratta di un 16enne e un 33enne, con precedenti che da tempo importunavano i clienti dell'Ipercoop. Non e' ancora chiaro se l'uomo volesse effettivamente portare via il piccolo o soltanto spaventare la donna per indurla a fare loro l'elemosina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©