Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MAFIA: ARRESTATO LEGALE DEI LO PICCOLO E UN EX DIRIGENTE DEL PALERMO CALCIO


MAFIA: ARRESTATO LEGALE DEI LO PICCOLO E UN EX DIRIGENTE DEL PALERMO CALCIO
24/09/2008, 11:09

Questa mattina è stato arrestato dalla Polizia valutaria, nell'ambito di una indagine coordinata dalla Procura di Palermo, Marcello Trapani, un giovane avvocato che in soli due anni è arrivato in un ruolo estremamente importante: nel 2003 è diventato avvocato e nel 2005, secondo la Procura, era già uno dei consiglieri più ascoltati dei Lo Piccolo. La Polizia ha intercettato telefonate e ha piazzato telecamere nello studio dell'Avvocato Trapani, verificando che di solito non parlavano, ma preferivano passarsi dei "pizzini", con su scritte le cose da fare. E così, per esempio, all'Avvocato Trapani erano stati consegnati 8 milioni per un investimento immobiliare da fare in Veneto, a Chioggia. Ma i Lo Piccolo volevano anche entrare nel mondo del calcio, come provano le minacce (compresa una testa di capretto) inviate al Presidente della squadra di calcio del Palermo. Ma da questo punto di vista, avevano già un appoggio interno, attraverso Giovanni Pecoraro, ex responsabile del settore giovanile di quella società, arrestato anche lui nel corso della stessa operazione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©