Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MAFIA, SEQUESTRATI BENI AD IMPRENDITORE PALERMITANO


MAFIA, SEQUESTRATI BENI AD IMPRENDITORE PALERMITANO
05/12/2008, 09:12

 

La Guardia di Finanza di Palermo ha sequestrato beni per 250 milioni di euro ai parenti dell'imprenditore Paolo Sgroi, morto il 5 ottobre a 62 anni. Sgroi e' stato presidente ed amministratore delegato della Cedi Sisa Sicilia Spa ed era indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso. Le indagini erano partite da alcune conversazioni intercorse tra pregiudicati mafiosi circa gli interessi dei vertici di 'Cosa nostra' nella grande distribuzione commerciale, con particolare riferimento alla Sisa.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©