Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Magic Tombolinos in concerto alla XVII edizione di Vo' on the Folk


Magic Tombolinos in concerto alla XVII edizione di Vo' on the Folk
07/03/2012, 13:03

Dopo l’eccentrico swing-jazz dei King Pleasure and Biscuits Boys e le musiche celtiche di Mairtin O’Connor con Cathal Hayden e Seamie O’Dowd, la XVII edizione di “Vo’ on the Folks” presenta in esclusiva per l’Italia sabato 10 marzo il concerto degli eccentrici Magic Tombolinos, tra le realtà più interessanti della world music del Regno Unito. Un quintetto multietnico con musicisti provenienti da Argentina, Costa Rica, Italia e Portogallo (ma tutti residenti a Londra), che annovera tra i propri fan anche Maxi Jazz dei Faithless.

La band, guidata dal frontman originario di Cordoba Alejandro Toledo, vincitrice del contest di Channel4 “Evo Music Rooms”, presenta alla Sala della Comunità di Brendola (VI) il disco d’esordio “Full Attack, With Sudden Defenses” dove accanto a sonorità gipsy, si trovano il flamenco, il tango, la balkan music, il punk rock e addirittura l’hip hop e il drum&bass. Una sorta di cyber polka che fonde i Mano Negra con Gogol Bordello e Fanfare Ciocarlia. In scaletta brani come “Offsprunt”, “Desert Rain”, “Fanfarian Impro” e “On The Pavement”, più alcuni inediti e improvvisazioni che non mancano mai durante i loro show, dove è impossibile restare fermi. Apparsi di recente sulla BBC2 al Christmas Special di Rob Brydon, i Magic Tombolinos hanno realizzato il 31 dicembre del 2011 il nuovo video “2012” diretto da Tom Allan e Nic Watkins. Un collage di articoli che hanno toccato l’opinione pubblica nell’ultimo anno e hanno creato un certo disagio: dalla crisi economica al disastro nucleare di Fukushima in Giappone, dal collasso della Zona Euro alle prossime Olimpiadi di Londra. Notizie raccontate alla gente e, in un certo senso, subite dal popolo. Un atto d’accusa verso il potere centrale che tiene sempre più lontani i cittadini dai centri decisionali. Ad accompagnare Alejandro Toledo (voce e sax) sul palco di Brendola ecco Maurizio Pala alla fisarmonica, Davide Lufrano Chaves alla chitarra, Michele Montolli al contrabbasso e Nuno Brito alla batteria.

La rassegna “Vo’ on the Folks” si chiude sabato 24 marzo con il trio austriaco Netnakisum.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©