Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Magma festival, successo per la tappa di Sant'Antonio Abate


Magma festival, successo per la tappa di Sant'Antonio Abate
02/07/2012, 10:07

SANT'ANTONIO ABATE (NAPOLI) - A Sant’Antonio Abate vincono bellezza e musica. Merito della carovana di Magma festival e Miss magma Vesuvio, la doppia kermesse itinerante organizzata dall’associazione di Torre del Greco “Nuova Arcadia”. Grande successo di pubblico per la tappa svoltasi sabato scorso nell’area mercatale della cittadina in provincia di Napoli, con migliaia di persone che hanno invaso lo spazio allestito dove si svolgeva la manifestazione “Ma tu vuliva a pizza” e che il giorno precedente aveva ospitato un seguitissimo concerto di Gigi Finizio.
Presentati da Salvatore Perillo, sotto l’attenta regia di Giuseppe Di Salvatore, sono passati sul palco i cantanti delle due sezioni del concorso canoro senior e junior e le ragazze che puntano a conquistare la corona di più bella del 2012. Tutti giudicati da una giuria composta da Aristide Zeppetella e Francesco Perna di Pz studio recording; dal direttore generale di Water processing Angelo Picozzi e dal giornalista Nicola Valeri.
Alla fine tra le bellezze ha trionfato la stabiese Maria Rita De Cesare, che si è aggiudicata la fascia di Miss magma Sant’Antonio Abate-Di Maio medical ed è stata premiata da Angelo di Maio in rappresentanza della società che “firma” la fascia. Sul podio anche Carmela Langella (InGambissima-Farmacia De Pasquale) e Lisa Pagano (Simpatia-Goldway). Premiati anche Laura Pantaleo (Sea-Lunella bijoux) e Alessia Coppola (Melody-Pz studio recording).
Tra i cantanti hanno invece conquistato la vittoria di tappa Alessia Bari e Viviana Buonomo ex aequo nella categoria junior e Teresa Liccardo tra i senior. Applausi convinti anche per gli ospiti della serata, Frilla e Alex dei Barock ensemble, come numerosi consensi ha ottenuto Emanuele Picozzi, interprete della sigla ufficiale del Magma festival, della quale a giorni è prevista l’uscita del video. Soddisfazione da parte del direttore artistico, Luisa Serdonio: “Anche la tappa di Sant’Antonio Abate ci ha regalato tante soddisfazioni. Il pubblico sta rispondendo, quest’anno come avvenuto in passato, alla grande e questo non fa altro che premiare i tanti sforzi profusi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©