Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“Mai più sangue per sbaglio”, lunedì 12 novembre a Ponticelli la marcia anti camorra


“Mai più sangue per sbaglio”, lunedì 12 novembre a Ponticelli la marcia anti camorra
10/11/2012, 11:08

Si svolgerà lunedì 12 novembre, a partire dalle 9.30, la marcia anti camorra in ricordo delle vittime innocenti della strage dell’11 novembre 1989 in corso Ponticelli. Il corteo partirà da viale Margherita, ad angolo con via Argine, proseguendo per le vie del quartiere e concludendosi in piazza Egizio Sandomenico, luogo della strage, dove si terrà un dibattito con politici, associazioni, scuole e parrocchie promosso dall’associazione Terra di Confine, in collaborazione con il Coordinamento Provinciale di Libera Napoli, l'AssoCommercianti Ponticelli e il patrocinio morale del Comune di Napoli.
***

“Perché una marcia per la legalità a Ponticelli?
L'11 Novembre dell'89, a tardo pomeriggio, corso Ponticelli, arteria principale dell'omonimo quartiere della periferia est di Napoli. Alcuni uomini coperti da passamontagna, con mitra alla mano, fanno fuoco. Il quotidiano “Il Mattino” il giorno seguente titolava “7 morti 4 dei quali innocenti”.
Vittime innocenti di camorra, un sacrificio umano oggi dimenticato.
A 23 anni di distanza possiamo amaramente affermare che il nostro quartiere e le persone che lo vivono hanno subito negli anni continue violenze e soprusi: il racket che affligge le attività commerciali, strade deserte nelle ore serali, piazze di spaccio, degrado urbano e culturale.

Al corteo seguirà un dibattito pubblico su mafia e camorra cui parteciperanno:

 
DON TONINO PALMESE – Libera Campania
VINCENZO D'ONOFRIO – Procura della Repubblica di Napoli
LUIGI CUOMO – SOS Impresa
 
LUIGI DE MAGISTRIS – Sindaco di Napoli
 
ANNA FERRARA – AssoCommercianti Ponticelli
 
PATRIZIO RISPO – “Un posto al sole”

 
MODERA:
GIULIANA COVELLA

SCUOLE e ASSOCIAZIONI che aderiscono all’iniziativa:

I.T.I.S. MARIE CURIE
I.C. ENRICO TOTI
I.T.C. ARCHIMEDE
I.P.I.A. SANNINO

TERRADICONFINE
ASSOCOMMERCIANTI PONTICELLI
IL TAPPETO DI IQBAL
ARCIMOVIE NAPOLI
LIBERA CONTRO LE MAFIE
LE KASSANDRE

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©