Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il presidente di Farmaindustria:"Informazioni online errate"

Malattie rare, triplicate le sperimentazioni sui farmaci


Malattie rare, triplicate le sperimentazioni sui farmaci
26/07/2011, 17:07

Le sperimentazioni sui farmaci per le malattie rare negli ultimi anni sono triplicate. Lo ha spiegato Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo sito www.malatirari.it. Trenta aziende farmaceutiche italiane contro le malattie rare, infatti, hanno 60 progetti di sviluppo per farmaci. "Le richieste di approvazione di nuovi farmaci per queste patologie presenti all'Ema, l'ente regolatore europeo, sono 1300", ha spiegato Massimo Scaccabarozzi. Non mancano però le criticità, il presidente di Farmaindustria dichiara che è reale "il problema delle informazioni, spesso errate che girano su internet e anche delle farmacie online". Il nuovo sito www.malatirari.it contiene informazioni sui farmaci cui si ha diritto, come compilare un modulo, come inziare una procedura per l'assistenza e molto altro. Si tratta di un sito nato nel 2008 come banca dati con informazioni per i malati e le loro famiglie, in seguito arricchito e rinnovato per diventare un sistema informativo integrato sulle malattie rare.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©