Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

MALTEMPO AL NORD: ALTRE ESONDAZIONI, UN ALTRO DISPERSO


MALTEMPO AL NORD: ALTRE ESONDAZIONI, UN ALTRO DISPERSO
30/05/2008, 07:05

Continua ad imperversare il maltempo nel nord Italia. I soccorritori stanno ancora scavando nelle macerie della casa travolta dalla frana a Villar Pelice, alla ricerca dei due dispersi: una madre col suo bambino. Invece sono stati trovati i corpi di una persona anziana, che viveva in quella casa, e di un'altra persona che guidava la propria macchina quando è stato travolto dalla frana summenzionata.

Ma nella giornata di oggi il rischio maggiore sono le piene dei fiumi, visto che ieri tra Piemonte e Valle d'Aosta sono caduti oltre 200 millimetri di pioggia. Già la Dora Baltea e il Po sono esondati in diversi punti in Val d'Aosta e in provincia di Cuneo; ma anche la Dora Riparia è pericolosamente gonfia, tanto che nell'ospedale Amedeo di Savoia, troppo vicino al fiume, i pazienti ricoverati al piano terra sono trasferiti, chi ai piani alti, chi in altri ospedali. Ma il maltempo continuerà anche oggi, e si teme per uno straripamento del Po a Torino, tanto che il sindaco ha emanato un'ordinanza con cui sono stati chiusi tutti i locali più vicini agli argini del Po, a cominciare da quelli nella zona dei Murazzi. Inoltre sono state chiuse le scuole di ogni ordine e grado nelle province di Torino e Cuneo.

Tuttavia a parte il Comune di Prali, che allo stato è isolato, tutti gli altri sono raggiungibili, anche se 14 ponti sono stati chiusi a titolo precauzionale. Il Presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, ha chiesto la proclamazione dello stato di calamità naturale; la richiesta verrà esaminata oggi in Consiglio dei Ministri.

Problemi per la pioggia anche in Sardegna, dove nella zona di Alghero è stata bloccata dalle frane la Statale litoranea e dove ci sono state numerose chiamate ai Vigili del Fuoco per gli allagamenti.

Per oggi l'allarme maltempo è stato esteso anche alla Lombardia e al Veneto, dove la perturbazione si sta spostando. La Protezione Civile è in attesa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

21/05/2008, 09:05

ESTATE ANCORA LONTANA

18/04/2008, 15:04

MALTEMPO AL CENTRO-NORD